Dessert, Piccola pasticceria, ricetta

Sfogliette con marmellata e mele

Queste dolci e croccanti sfogliette sono un’ideuzza furba per preparare dei dolcini da colazione in modo veloce senza impegnarsi più di tanto perché si usa una mela e della buona marmellata. Naturalmente se abbiamo a disposizione della pasta sfoglia fatta da noi la riuscita è migliore, però tutto sommato ormai si trovano dei preparati freschi di qualità accettabile che per un dolcetto così sciuè sciuè vanno più che bene. Sulla marmellata c’è poco da dire, scegliete quella che più gradite per consistenza e sapore. A me piace molto di albicocche e quella che uso è una produzione casalinga che mi regalano ogni estate. E’ una marmellata non troppo dolce, il che non guasta, altrimenti le sfogliette rischierebbero di diventare stucchevoli.

Vale invece la pena di spendere qualche parola sul tipo di mela perché a fine cottura le fettine devono si diventare morbide ma mantenere una certa consistenza alla masticazione. Per evitare che si trasformino in una pappetta scegliete delle Renette o delle Granny Smith che hanno entrambe un fondo acidulo, ma se preferite un frutto più dolce comprate delle Pink Lady nettamente più zuccherine ma sempre dotate di polpa croccante.

Alle sfogliette io ho dato forma quadrata usando uno stampino ad hoc ma se non l’avete a disposizione tagliate la sfoglia tonda con un coppapasta o con un bicchiere cambia l’aspetto ma non il sapore.  Ogni sfoglietta è composta di due strati il primo contiene un cucchiaino di marmellata il secondo le fettine di mela quindi dovrete preparare tre quadrati di pasta sfoglia per ogni dolcino, farcire e saldare bene i bordi in modo che la marmellata non fuoriesca o se ne perda molto poca sulla placchetta da forno utilizzata per la cottura.

Infornate le sfogliette a 180° pennellandole con un po’ di latte e spolverandole con zucchero semolato che non inscurisce troppo al calore. Iniziate la cottura senza ventilazione poi quando si son gonfiate, accendetela e sfornate quando i bordi sono dorati. Questa sfogliette non son niente di che, però consumate appena tiepide ci consentono di fare una colazione piacevole senza tanti sbattimenti perché in un’oretta son cotte, intiepidite e pronte da gustare.

 

Sfogliette con marmellata e mele

Di ropa55 Pubblicata: Maggio 15, 2015

  • Resa: 4 sfoliette (2 Persone servite)
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Pronta In: 50 minuti

Queste sfogliette sono dei dolcini furbetti che consentono di fare una golosa colazione con un minimo d'impegno.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Incidete il primo quadrato di sfoglia che resterà inserito dentro lo stampo.

  2. Posizionate sulla sfoglia un cucchiaino di marmellata.
  3. Incidete il secondo quadrato cercando di mantenere la marmellata al centro.
  4. Posizionate sulla sfoglia i pezzetti di mela.
  5. Incidete il terzo quadrato cercando di mantenere le mele al centro e saldate al meglio i bordi.
  6. Pennellate di latte e spolverate con lo zucchero semolato.
  7. Infornate a 180° e quando la sfoglia gonfia accendete la ventilazione. Sfornate quando i bordi delle sfogliette risultano ben dorati.
  8. Servite le sfogliette tiepide.