Dessert, Piccola pasticceria, ricetta

Mini cake al sapore di arancia e fragole

Non so se capita anche a voi di sentire la prole che arrivata l’ora di colazione comincia a lamentarsi che non c’è niente che le va, anche se c’è la dispensa piena di merendine e biscottini…be questi mini cake sono nati così. Erano un pò di giorni che ero costretto ad ascoltare sta musica tutte le mattine così preso il coraggio a due mani, perché con la pasticceria non è che mi trovi a mio agio, ho sfornato questi dolcetti e almeno per oggi mi sono evitato la canzoncina. I mini cake hanno un impasto molto simile a quello del plum cake classico e sono basati su due sapori che si sposano molto bene tra loro. L’impasto è profumato e insaporito con buccia d’arancia bio e la farcitura è fatta con marmellata di fragole. Sono abbastanza semplici da realizzare bisogna però montare bene burro e zucchero. Una planetaria in questo caso fa molto comodo perché a mano è abbastanza dura tenuto conto che alla massima velocità di rotazione delle fruste ci sono voluti più di dieci minuti per arrivare a una consistenza cremosa. Poi c’è un’altra cosa su cui porre attenzione ovvero io grado di dolcezza della marmellata di fragole. Se ne utilizzate una casalinga non troppo zuccherata grattate solo la parte superficiale della buccia dell’arancia, ma se come me vi trovate ad usare un barattolo industriale meglio dare una grattatina anche al bianco dell’agrume giusto per compensare con un filo di d’amarottico l’eccesso di glucosio della marmellata che renderebbe stucchevoli i mini cake. Per il resto non s’incontrano troppe difficoltà, al solito le uova vanno incorporate poco per volta e il misto di lievito e farina conviene amalgamarlo con una spatola di silicone in modo che alla fine si mantenga un composto ben areato capace di gonfiare bene in cottura. Oltre alla farcitura ho aggiunto anche gli zuccherini che ci stanno bene un po’ per l’estetica e un po’ perché scrocchiano piacevolmente sotto i denti. La granella di zucchero la metto a fine cottura in modo che non affondi man mano che i mini cake si gonfiano cuocendo. Per evitare che si stacchino do una pennellatina d’albume d’uovo, spargo i granelli e rimetto i dolcini in forno per altri 3-4 minuti in maniera che il velo d’albume rapprenda facendo da collante. Per preparare l’impasto ci vuole circa mezzora e la cottura a 180° si protrae per una ventina di minuti. Inizio senza ventilazione e poi l’accendo solo alla fine in modo che i mini cake dorino bene su tutta la superfice e che la granella di zucchero aderisca bene.

 

 

Questi mini cake vanno benissimo come dolcetto per far colazione e serviti nei pirottini colorati fanno figura e si adattano perfettamente ad un te pomeridiano.

Mini cake al sapore di arancia e fragole

Di ropa55 Pubblicata: Giugno 6, 2015

  • Resa: 10 mini cake (4-5 Persone servite)
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Pronta In: 50 minuti

Preparate questi mini cake che accostano i gusti dell'arancia e della fragola e non ve ne pentirete perché riescono morbidi e e dal sapore gradevole.

Ingredienti

Istruzioni

  1. sciogliete il burro senza farlo friggere e fatelo raffreddare. Poi inseritelo con lo zucchero nella ciotola dell'impastatrice e azionate le fruste fino ad ottenere un risultato cremoso. Io ho contiunato per 15 minuti alla massima velocità.
  2. Battete le uova con il mezzo guscio di latte e aggiungetelo al burro montato in tre volte. Mantenete la velocità al massimo e fate assorbire bene il composto di uva e latte. Finite con un pizzico di sale.
  3. Alla fine aggiungete la farina, il lievito setacciati e la buccia d'arancio mescolando bene con una spatola di silicone.
  4. Ungete ogni lo stampo e riempitelo a metà altezza.
  5. Infornate a 180° per 15 minuti poi sfornate e pennellate ogni mini cake con un velo d'albume.
  6. Fate aderire i grani di zucchero e completate la cottura proseguendo per altri 5 minuti con la ventilazione accesa.
  7. Lasciateli intiepidire e poi farcita con la marmellata di fragole aiutandovi con una sacca da pasticceria.
  8. Servite nei pirottini colorati.